Come scegliere la poltrona perfetta: modelli, colori, materiali

Confortevoli, accoglienti e belle, le poltrone ci invitano a rilassarci nel cuore della nostra casa, per creare attimi di relax assoluto. Sono uno degli arredi principali del salotto, ma la loro versatilità le ha rese protagoniste anche nella zona notte e in altri spazi abitativi, a partire dall’ingresso. Per aiutarti a trovare quella giusta abbiamo chiesto ai nostri esperti di home decor di realizzare una guida completa: dai materiali ai colori, dalle dimensioni alle imbottiture, ecco come scegliere la poltrona più adatta alle tue necessità.

I principali criteri di scelta

Per sapere come scegliere la poltrona perfetta è importante valutare tante variabili diverse. Oltre all’estetica, che gioca chiaramente un ruolo chiave, ci sono diverse considerazioni pratiche da fare: ecco una panoramica completa.


poltrone

Dimensione e forma

La dimensione è la prima e più importante caratteristica da tenere a mente prima di scegliere una poltrona. Oltre a essere della grandezza giusta per chi la userà maggiormente, deve essere in equilibrio con gli altri arredi della stanza, lasciando sufficiente spazio per camminare intorno e aprire finestre o porte.

Struttura e rivestimenti

Oltre a essere piacevole allo sguardo e al tatto, il materiale della tua poltrona deve adattarsi davvero al tuo stile di vita. Per quanto riguarda la struttura, può essere di legno, metallo o materiali sintetici, a seconda dello stile scelto. Presta grande attenzione ai rivestimenti, soprattutto se in casa ci sono bambini e animali domestici: in questo caso opta per poltrone in tessuto sfoderabile e antimacchia, facili da pulire; in alternativa saranno perfette le sedute in pelle o fibre intrecciate, a cui aggiungere qualche cuscino per un tocco extra di comfort.

Altezza dello schienale

Puoi acquistare una poltrona con schienale alto o basso, a seconda dell’uso. Se pianifichi di dedicarti alla lettura, meglio preferire un modello leggermente inclinato che ti offra sostegno al collo e alla testa. Diversamente, una versione con schienale ribassato si presta bene per le classiche poltroncine da conversazione, per accogliere i tuoi ospiti.

Tipologia di imbottitura

Le poltrone sono realizzate con imbottiture diverse e la tua scelta dipenderà dalle tue priorità. La schiuma poliuretanica classica oppure ad alta resistenza è solida e mantiene la sua forma, mentre la schiuma di poliestere è più elastica, ma comunque resistente. Le imbottiture in piuma e in piumino o in fiocco sono più costose e molto morbide, ma tendono a perdere volume.

Optional

Tra i fattori extra da considerare ci sono l’eventuale presenza di un pouf abbinato, ottimo per distendere le gambe, e i braccioli, che ti offrono un appoggio ideale per le gambe. Ci sono poi le poltrone elettriche, dotate di un pratico telecomando o di un pulsante, le poltrone massaggianti, le poltrone letto che si trasformano in un posto in più per dormire se hai ospiti e infine persino le poltrone con Bluetooth per ascoltare la musica.


poltrone design

A ogni stile la sua poltrona

Oltre a sapere come scegliere la poltrona in base ai criteri pratici che ti abbiamo elencato, non dimenticare che sarà espressione della tua personalità. Prima di acquistarla ti invitiamo quindi a considerare l’arredamento già presente nella stanza, ma anche a osare un po’, trasformandola nel punto focale del salotto. Lasciati ispirare da questi stili molto amati:

  • Stile classico: opta per i modelli tradizionali bergère, con struttura in legno e rivestimento completo in stoffa, o per l’elegante versione Chesterfield con pelle trapuntata.
  • Stile retrò: le poltrone più amate di ispirazione vintage sono le Mid-Century, rivestite in velluto o tessuto e dall’appeal romantico.
  • Stile scandinavo: semplicità e rigore dettano il look di queste poltrone, con struttura ergonomica in legno chiaro e rivestimenti in tessuti.
  • Stile country: fatti conquistare dal fascino delle sedute in legno massello, che ricordano lo charme delle case di campagna.
  • Stile moderno: lasciati guidare dal design e opta per linee pure e minimaliste, caratterizzate da strutture in acciaio e dettagli in pelle.


poltrone comode

Che colore scegliere?

Preferisci che la tua poltrona sia in una tonalità abbinata ai colori della stanza o in un colore acceso che la trasformi nel punto focale? Tutte e due le soluzioni sono valide, dipende dal tuo gusto personale. In entrambi i casi, per sapere come scegliere la poltrona dal punto di vista cromatico devi avere un quadro chiaro di ciò che è già presente nella stanza.

Ad esempio, se hai un divano di colore nero, puoi acquistare una poltrona di colore rosso o bianco per creare un contrasto forte; se preferisci qualcosa di più delicato, meglio invece optare per un grigio o una fantasia scura che non creino troppo stacco.

Considera ovviamente tutti gli altri elementi nello spazio: mobili, pavimento, colore delle pareti, infissi e illuminazione saranno la tua guida. In linea generale, meglio non mixare più di tre tonalità, per evitare un effetto finale troppo confuso.

Materiali classici e varianti ecosostenibili

Ora che sai quasi tutto su come scegliere la poltrona per la tua casa, abbiamo qualche ultima considerazione da fare per quanto riguarda i materiali usati per i rivestimenti. Ogni tipologia ha i suoi vantaggi, che abbiamo riassunto per te:

  • Tessuto: che sia il seducente velluto, il classico cotone o una fibra sintetica, una poltrona realizzata in tessuto ha sempre un fascino insuperabile.
  • Microfibra: alternativa al tessuto, è antimacchia e di semplice manutenzione.
  • Pelle: morbida e lussuosa, una poltrona in pelle è per sempre.
  • PVC e finta pelle: ideali per chi vuole ottenere un effetto simile a quello della pelle, ma in versione vegan.

Oggi esistono però tante varianti pensate per chi ha a cuore anche l’aspetto green dell’arredamento. Ad esempio, puoi scegliere i rivestimenti delle tue poltrone in fibre naturali organiche: cotone, lino, canapa e bambù ricavati da coltivazioni rispettose dell’ambiente ti permetteranno di arredare la tua casa in modo ecosostenibile.

Ti è piaciuta la nostra guida per scegliere la poltrona? Scopri tanti altri articoli interessanti!



Prodotti correlati