Come scegliere le lenzuola: guida pratica

Una buona notte di sonno inizia con un set di lenzuola di qualità, scelte su misura per il tuo letto e per il tuo comfort personale. Non solo proteggono il materasso e i cuscini, ma ti avvolgono come un piacevole abbraccio per tutta la notte. Inoltre, contribuiscono anche all’atmosfera generale della tua camera. Ma non tutte le parure sono uguali: scopri nella nostra guida come scegliere le lenzuola in base al tessuto, il formato consigliato secondo il tipo di letto e ovviamente qualche idea per creare lo stile che stai cercando per la tua stanza. Addormentarsi sarà ancora più bello…

I materiali più diffusi

Iniziamo dal tessuto la nostra guida su come scegliere le lenzuola: il primo passo è proprio capire quale filato preferisci e quanto caldo o fresco vuoi sentire quando vai a dormire. Oltre ad acquistare almeno tre o quattro set di lenzuola di peso diverso, ricordati di prendere come punto di riferimento la densità del filo, che si riferisce al numero di fili verticali e orizzontali nel tessuto: più alto è il numero, maggiore è la qualità. Un’altra cosa importante da verificare è la certificazione Oeko-Tex Standard 100 relativa alla conformità del tessuto. Vediamo quindi le tipologie di materiale a disposizione: ecco una panoramica delle più diffuse.


lenzuola

Cotone

Uno dei tessuti più popolari per le lenzuola è il cotone. Non solo è morbido e confortevole sulla pelle, ma è anche molto resistente e offre un’ottima traspirabilità. Le parure migliori sono poi realizzate in cotone a fibra lunga, considerato più pregiato.

Lino

Il lino è un materiale molto apprezzato, al pari del cotone, e le ragioni sono molteplici. È una fibra naturale resistente e fresca, che permette al tuo corpo di respirare, soprattutto quando le temperature si alzano. Puoi però utilizzare le lenzuola in lino anche nelle altre stagioni perché è una fibra termoregolatrice.

Raso

Se quando acquisti le lenzuola pensi anche alla resa estetica, il raso è quello che fa per te. Realizzato a partire dal cotone, ha però una trama fitta, di aspetto liscio, setoso e lucido. È traspirante, quindi puoi usarlo durante tutto l’anno.

Percalle

Se sei alla ricerca di lenzuola di cotone versatili e ti piace la sensazione di un tessuto leggero sulla pelle, prova con il percalle. Questo tessuto in cotone è traspirante e funziona bene per le temperature più calde o per chi suda molto durante la notte, ma può essere facilmente abbinato a uno strato caldo quando fa freddo.


lenzuola

Attenzione alle dimensioni

Oltre a sapere come scegliere le lenzuola in base al tessuto, è importante capire esattamente di quale misura hai bisogno per il tuo letto. Ci sono diversi fattori che concorrono alla scelta della dimensione corretta, ma sostanzialmente tutto parte dal materasso.

Mentre per il lenzuolo sotto devi scegliere esattamente la stessa misura del materasso, questi sono i formati di riferimento per il lenzuolo sopra:

  • Letto singolo: 150 x 300 cm circa.
  • Letto una piazza e mezzo: 180 x 300 cm circa
  • Letto matrimoniale standard: 240 x 300 cm circa
  • Letto matrimoniale king size: 260 x 300 cm circa

Assicurati di controllare anche le dimensioni del letto e tieni conto dello spessore del coprimaterasso che potresti utilizzare. La maggior parte dei set di lenzuola si adatta alle misure standard, ma se il tuo letto ha un materasso su misura o una struttura particolare potresti aver bisogno di lenzuola più grandi.


lenzuola

Come scegliere le lenzuola giuste per il tuo stile

La camera da letto è una delle stanze più personali della casa e il set di lenzuola è l’ingrediente segreto per dare vita a uno spazio che rifletta i tuoi gusti e la tua personalità. Se vuoi creare un rifugio rilassante, basta seguire qualche semplice indicazione su come scegliere le lenzuola in base al colore e alla fantasia. Mentre le tendenze cromatiche vanno e vengono, la scelta di una combinazione di colori è il primo passo per trovare la biancheria perfetta.

Le tonalità neutre come il bianco, il grigio chiaro e il beige sono semplicissime da abbinare a tutte le altre cromie presenti nella stanza, come ad esempio arredi in legno, parquet e finiture. Se desideri qualcosa di colorato, anche le tinte pastello sono un classico: sì a rosa, verde menta, azzurro e giallo. Ti piacciono le tinte forti, come il rosso e l’arancione? Usale per i guanciali a contrasto oppure seleziona un motivo in cui siano presenti.

A proposito di fantasie, in un ambiente classico staranno benissimo i pois e le righe, sempre eleganti e discrete. Se cerchi qualcosa di eyecatching, lasciati conquistare da una parure con motivi di fiori, foglie e animali. Esistono poi svariati altri pattern originali per vestire una camera moderna: prova con la stampa paisley, effetto marmo oppure Art Déco, poi completa il mood con cuscini, plaid e copriletti ton sur ton. Buon riposo…

Ora che sai come scegliere le lenzuola secondo materiale, formato e stile, inizia subito a trasformare la tua stanza!



Prodotti correlati