Come scegliere le sedie giuste per il tavolo da pranzo

Il soggiorno è il cuore della casa, dove accogliere amici e familiari o semplicemente svolgere le tue attività quotidiane. Se ami organizzare feste o ti piace ritrovarti tutte le sere a cena con le persone che ami, un set completo di comode sedie per tavolo da pranzo non può mancare. Ma con così tante opzioni a disposizione, tra stili, forme e materiali diversi, non è sempre facile prendere una decisione. Scopri nella nostra guida come scegliere tavolo e sedie in base ad alcuni fattori importanti, esplora i possibili abbinamenti e infine divertiti un po’ a sparigliare le carte in tavola…


sedie

8 fattori da considerare

La sedia per tavolo da pranzo perfetta è quella si adatta alla stanza, elevando lo stile degli altri arredi e incontrando le tue abitudini di vita. Ma come si arriva alla scelta finale? Parti dagli 8 fattori che possono indirizzarti verso il modello adatto.

Dimensioni

Una delle decisioni più importanti da prendere prima di acquistare qualsiasi mobile è considerare le dimensioni. Una splendida sedia potrebbe “perdersi” se inserita in uno spazio troppo grande (e viceversa). Ti consigliamo quindi di misurare l’area della sala da pranzo e fare qualche prova utilizzando del nastro adesivo in carta per avere una prima idea dell’ingombro e calcolare lo spazio tra una sedia e l’altra. Non dimenticare di verificare l’altezza dal pavimento al tavolo, considerando anche i braccioli, per poter far scorrere le sedie da pranzo sotto il tavolo.

Altezza della sedia

Questo valore descrive la misura dal pavimento alla parte superiore dello schienale ed è uno dei fattori determinanti per sapere come scegliere tavolo e sedie. Prendi come punto di riferimento il tavolo, che di solito ha un’altezza compresa tra 70 e 80 cm circa: per garantire una seduta ottimale, la distanza tra seduta e bordo inferiore del tavolo dovrebbe essere maggiore di 30 cm.

Comfort

Inutile negarlo, la comodità è tutto in una sedia per tavolo da pranzo. Se prevedi di passare tanto tempo a tavola, opta per sedie imbottite con schienale alto, che segue e avvolge la schiena. In alternativa, puoi sempre aggiungere anche dei morbidi cuscini per sedia.


sedie

Materiale

Un grande fattore che influisce sulla scelta è il tipo di materiale della sedia. Le sedie con rivestimento in tessuto o velluto hanno un’imbottitura che le rende confortevoli, inoltre possono adattarsi a tanti stili diversi grazie alla varietà di colori. Le sedie in legno possono avere forme tradizionali in stile country oppure design minimali con essenze chiare, perfette per lo stile scandi. Le sedie da pranzo in metallo sono emblema dello stile moderno, così come quelle in plastica, che richiedono poca manutenzione. Ci sono infine anche altre varianti in rattan, pelle e fintapelle.

Design

Qui inizia la parte divertente: che stile desideri per le tue sedie per tavolo da pranzo? Se il tuo living è classico, opta per silhouette sinuose e tradizionali, con braccioli e schienale alto, mentre se vuoi qualcosa di minimal ti suggeriamo le sedie tipo cantilever con struttura tubolare e linee essenziali.

Braccioli o no?

Le sedie da pranzo senza braccioli occupano meno spazio intorno al tavolo, ma quelle con i braccioli sono ultra comode. E allora cosa scegliere? Nel dubbio, puoi anche mixare tra di loro modelli con le stesse finiture, ma nelle due varianti.

Numero di sedie

Quando si arreda una sala da pranzo è normale pensare di esagerare, in previsione delle feste. Pensa però in base alle esigenze quotidiane: se hai una famiglia di quattro persone, rendi la tua sala da pranzo confortevole per quattro persone in modo da usarla ogni giorno. Puoi sempre fare una scorta di sedie pieghevoli da usare quando serve.

Tipo d'uso

Considera anche il tipo di persona che utilizzerà la sedia: se bambini o anziani cenano spesso a tavola, assicurati che la sedia non sia troppo pesante, scomoda da spostare e rigida. Infine, valuta la frequenza di utilizzo; se le userai principalmente tu, concentrati su un modello che sia pratico da usare tutti i giorni e soprattutto semplice da pulire.


sedie

Come abbinare tavolo e sedie

Se sei ancora in alto mare al pensiero di come scegliere il tavolo e le sedie, procedi per affinità. Ad esempio, è meglio non mescolare diversi tipi di legno e sicuramente è bene seguire un’ispirazione comune per entrambi. Potresti preferire un set completamente coordinato, ma anche creare look sorprendenti inserendo pezzi a contrasto o accenti di colore.

Per una stanza ben equilibrata, seleziona due tipi di materiali che siano molto diversi, ma che riescano comunque a impreziosirsi l’un l’altro. Ecco qualche idea:

  • Sedie per tavolo da pranzo in policarbonato trasparente e tavolo in legno massello.
  • Sedie girevoli in velluto rosa con struttura color oro, tipo poltroncina, con tavolo rotondo in vetro.
  • Sedie in fintapelle bianca con tavolo con ripiano in marmo bianco.

Sedie spaiate: sì o no?

Normalmente la disposizione classica delle sedie per tavolo da pranzo è composta da 4 o 6 sedute disposte intorno, una coppia di fronte all’altra ed eventualmente le altre due a capotavola. Ma hai mai pensato di provare a sdrammatizzare l’effetto finale usando modelli diversi?

Per un look eclettico, puoi optare per un gruppo di sedie della stessa collezione o brand, ma declinate in due o tre colori diversi. Se ti piace lo stile bohémien e vintage, puoi addirittura mixare materiali e texture: in questo caso, ogni sedia deve essere unica. Prova a combinare sedie in velluto e sedie in pelle per un risultato davvero sorprendente.

Al tuo soggiorno manca qualcosa? Segui i nostri consigli e inizia subito il tuo makeover partendo proprio dalle sedie per sala da pranzo!



Prodotti correlati