Più resistenti dei modelli in plastica, le scarpiere in legno sono diventate dei veri e propri accessori di design per la casa. Rispondono, quindi, non solo a esigenze di funzionalità, ma sanno integrarsi magnificamente nei diversi contesti, interpretando differenti stili e gusti. 

I mobili portascarpe in legno tra cui scegliere sono tanti, ma focalizzati su tre principali tipologie: 

  • La scarpiera in legno con ripiani: classica, accoglie diverse tipologie di calzature senza particolari vincoli. 
  • I portascarpe con anta a ribalta: la loro qualità più apprezzata è il loro essere salvaspazio grazie alla profondità contenuta. 
  • La panca/scarpiera che oltre ai ripiani in legno per riporre tacchi e sneakers, permette anche di sedersi comodamente
  • Inserire un mobiletto portascarpe in legno all’interno di un ambiente è semplice, basta lasciarsi ispirare dal resto degli arredi e complementi già presenti. In un ingresso distinto decorato con uno specchio in ottone e una consolle color ebano puoi posizionare una scarpiera in legno scuro sobria ed elegante. 

    Chi ha un debole per lo stile country ama sicuramente la scarpiera fatta con le classiche cassette in legno posizionate una sull’altra accanto al portone, ma se non hai particolari abilità per il DIY e cerchi un modello più rifinito puoi optare per uno scaffale basso in legno sbiancato o naturale.

    Vuoi inserire un tocco industrial nell’ingresso? Scegli un modello sempre in legno ma con dettagli in ferro o acciaio e abbinalo a una lampada da terra in metallo antracite. 

    Scopri tutte le soluzioni disponibili su WestwingNow

    Scarpiera in legno

    12 Prodotti